Seleziona una pagina

Unicusano Ingegneria Opinioni

Prima di scegliere l’università giusta per noi è fondamentale avere le idee chiare. Molto utili possono essere le opinioni che, chi già conosce una determinata realtà accademica, diffonde, soprattutto sul web. In questo articolo (più in basso) potrai trovare anche tante opinioni  e testimonianze sulla facoltà di ingegneria di Unicusano.

In particolare se sei interessato a un corso di laurea complesso, come quello di Ingegneria è fondamentale, non brancolare nel buio. Quello che dice la gente è utile e può farci comprendere in cosa ci stiamo imbarcando.

La Facoltà di Ingegneria è una delle più richieste poiché offre un elevato potenziale di inserimento professionale post lauream. Tuttavia è anche uno dei corsi di laurea più difficili.

Sarà utile dunque investire del tempo nel ricercare opinioni, sia negative che positive, per farsene delle proprie e scegliere in modo sicuro quello che più fa per noi.

Navigando in rete vediamo come, tra le varie telematiche, l’Università Niccolò Cusano ottenga, dagli studenti, ottime opinioni.

Come mai?

Perché Unicusano ha saputo costruire il suo successo su caratteristiche esclusive che l’hanno portata ormai a non essere più solo un’università telematica. Dalla sua nascita ad oggi, infatti, ha saputo cambiare e nel tempo migliorarsi costantemente, con una sola mission aziendale: favorire le esigenze degli studenti.

Ecco i motivi del successo Unicusano:

  1. Innovativa metodologia didattica;
  2. Assistenza costante e continuativa;
  3. Fino a 10 appelli d’esame per anno accademico;
  4. Laboratori all’avanguardia e ricerca scientifica.

Se sei interessato alle opinioni sul Corso di Laurea di Ingegneria Unicusano continua a leggere.

 

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'UNIVERSITA'?

 

Innovativa metodologia didattica

Unicusano grazie alla sua esclusiva metodologia didattica, semplifica lo studio e garantisce un percorso di studi fatto su misura per ogni studente. Grazie alla sua piattaforma e-learning ogni studente avrà accesso, 24 ore su 24, ai materiali didattici tra i quali troverà, sempre a sua disposizione, manuali scaricabili in PDF redatti dai docenti, slide riassuntive, video lezioni registrate e test di autovalutazione.

Unicusano offre, oltretutto, anche un costante contatto tra gli studenti grazie alle classi virtuali, importanti momenti di scambio e confronto tra colleghi universitari, che potranno così condividere dubbi e difficoltà.

Insomma una metodologia innovativa che unisce alla tradizionale didattica in presenza, la formazione online, alle video lezioni, le lezioni in presenza presso l’attrezzatissimo ed esclusivo Campus romano.

Come ci dice Mauro (Firenze), 23 anni, 2°anno di Ingegneria “Ottima Università, docenti preparati e professionali. Nonostante le difficoltà’ degli studi e degli esami, la disponibilità dei docenti e’ invidiabile. La consiglio vivamente!”

Ancora Sara (Palermo), 35 anni, 3°anno di Economia Mi sto trovando bene. Il materiale didattico fruibile online è esaustivo. I tutor sono disponibili e bravi dispensatori di consigli. Gli esami sono seri. Premiano lo studio.”

Infine anche l’opinione di Vittorio (Roma), 28 anni, 4°anno di Giurisprudenza, ci dice Ottima Università, mi trovo benissimo! Sono andato nella nuova struttura e devo dire che è veramente notevole! Felice della scelta!!”

 

università online ingegneria quale scegliere 

 

Assistenza costante e continuativa

Se parecchie matricole pensano al Professore universitario come a una entità dalla conoscenza assoluta e alla quale non è assolutamente possibile rivolgersi, parecchi laureandi pensano al Docente universitario come l’unico vero ostacolo alla laurea: mai reperibile e spesso poco disponibile all’assistenza tesi.

Se normalmente, presso l’università tradizionale, pensare di poter interagire anche solo con gli assistenti del corpo docente sembra un’impresa impossibile, presso Unicusano, al contrario, i docenti mettono a disposizione un’ora di ricevimento collettivo giornaliero per colmare lacune e dare spiegazioni.

Frequentare un’università telematica come Unicusano vuol dire ricevere supporto diretto e continuativo a 360°.

Oltre all’assistenza dei nostri docenti qualificati lo studente potrà fare affidamento sulla presenza “fisica” sul territorio dei Learning Center, veri e propri ponti tra l’università e i suoi iscritti, e rivolgersi, tramite l’uso della piattaforma, ai tutor didattici, abili professionisti in grado di individuare le esigenze del discente e dispensare consigli utili per agevolare il processo di apprendimento di quest’ultimo.

Serena (Alessandria), 28 anni, 2° anno magistrale Ingegneria Elettronica: “Docenti super disponibili e tutor repentini nelle risposte in piattaforma. Se nella preparazione di un esame ordinario, questo, fa certamente la differenza, immagino che per la stesura dell’elaborato finale rappresenti semplicemente tutto”.

 

Salvatore (Catania), 24 anni, 3° anno Ingegneria Agroalimentare: “Ho preso l’abitudine di scrivere un messaggio al tutor disciplinare prima di approcciarmi allo studio di qualsiasi esame. Sapere in anticipo il giusto approccio da dare e la struttura del proprio questionario finale è uno strumento di cui non riesco più a fare a meno”.

Roberto (Latina) 27 anni, laureato magistrale Ingegneria Meccanica 2015 “Ritengo che i Learning Center siano strutture pensate appositamente per “seguire” passo passo noi studenti durante tutto il percorso accademico. Sono stati creati per eliminare tutti quei disservizi propri delle università tradizionali e al tempo stesso probabilmente per dare senso di stabilità a un’università che solo chi non la frequenta continua a giudicare “solo online”.

 

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'UNIVERSITA'?

 

Fino a 10 appelli d’esame per anno accademico

Il passaggio dalla scuola secondaria a un corso di laurea tradizionale in ingegneria è un salto non indifferente in termini di qualità e mole di studio.

Analisi I, Fisica, Geometria e Informatica non sono esami da preparare in pochi giorni, né tanto meno da sostenere in un’unica sessione d’esame.

Lo spauracchio del “fuori corso” aleggia, difatti, tra le aule delle matricole fin da subito e, probabilmente a causa dei pochi appelli a disposizione e alla difficoltà di dover memorizzare concetti diversi da esporre a distanza di pochi giorni, sono in molti coloro che decidono di non rinnovare l’iscrizione al corso.

Per evitare una brusca frenata, Unicusano garantisce ai propri studenti di ottimizzare i tempi e organizzare mensilmente lo studio, mettendo a disposizione fino a 10 sessioni d’esame per anno accademico. Ecco a seguire alcune opinioni sulla facoltà di Ingegneria di iscritti Unicusano.

Giuseppe (Cremona), 23 anni, 1°anno Ingegneria Meccanica: “Concentrarsi su un solo esame per volta agevola di parecchio la vita di noi studenti, soprattutto se lavoratori”.

Lorenzo (Savona), 30 anni, 2°anno magistrale Ingegneria Civile: “Ho perso troppi anni a cercare di trovare il giusto metodo di studio per ottenere maggiori risultati in tempi minori, poi ho effettuato il passaggio a UniCusano e inaspettatamente sono riuscito a dare esami con cadenza mensile. Ho terminato lo stage, sto preparando la tesi e il lavoro, nel frattempo, l’ho già trovato”.

Giusy (Palermo), 25 anni, 3° anno ingegneria biomedica: “Con 10 appelli d’esame l’anno mi sento ancora tra i vecchi banchi di scuola. Riesco a pianificare le mie ore di studio giorno per giorno, a memorizzare meglio i concetti e di conseguenza a prendere voti più alti. Grazie a questa organizzazione ho la media del 28,6 e posso ambire al 110”.

Sara (Siena), 30 anni, 3° anno ingegneria elettronica: “Sono abbastanza pigra lo ammetto e ho sempre avuto difficoltà a studiare nei mesi in cui si tenevano le lezioni. Pensare di dover sostenere gli esami dopo tre mesi giustificava il mio perder tempo: prendevo appunti, ma non memorizzavo. Poi i giorni passavano, la sessione arrivava e ottenevo solo insufficienze. Ho scelto Unicusano perché preparare un solo esame per volta, sapendo di avere a disposizione tempi brevi, non mi fa abbassare la guardia”.

 

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'UNIVERSITA'? 

 

Laboratori all’avanguardia e ricerca scientifica

Una delle principali critiche mosse alle università telematiche è relativa allo scarso investimento in ricerca e quindi alla presunta poca attenzione alla selezionare di docenti di qualità e all’offerta di programmi accademici qualificati e qualificanti.

Unicusano, sfata questo falso mito, e costituisce un’eccellenza per la sua attività di ricerca non solo nel mondo delle università on line ma anche nel confronto con gli atenei che erogano percorsi accademici tradizionali.

Nel concreto Unicusano è attiva nelle seguenti aree:

Laboratori per la ricerca: il Campus universitario Unicusano ospita un laboratorio di ingegneria (per attività didattiche e per tesi sperimentali) attraverso il quale è possibile ampliare e completare la preparazione dei futuri ingegneri. L’attività di laboratorio può essere svolta in presenza presso l’ateneo romano, oppure a distanza grazie alla moderna piattaforma e-learning di cui si avvale l’università.

La ricerca biomedica: la “Fondazione Università Niccolò Cusano per la Ricerca Medico-scientifica” realizza progetti nel settore di riferimento dedicandosi alla ricerca biomedica e diagnostica per la cura delle malattie rare.

La ricerca green: la sostenibilità ambientale è un tema ritenuto centrale per Unicusano. Il dipartimento di ingegneria è impegnato in una serie di progetti ecosostenibili nei settori della mobilità e per la misurazione delle emissioni di CO2.

Progetti nazionali ed internazionali: l’università mette a disposizione un ufficio dedicato per consulenza, supporto tecnico, monitoraggio e valutazione di progetti realizzati da ricercatori e docenti per la partecipazione ai bandi di carattere nazionale e internazionale.

Dottorato in Ingegneria Industriale e Civile: si tratta di un’attività coordinata e organizzata   nell’ambito della ricerca ingegneristica nel settore industriale e civile. L’obiettivo è quello di formare figure professionali con competenze e specificità tecniche tipiche del ruolo di ricercatore. I principali temi di ricerca spaziano nei settori: risparmio energetico nell’industria e nelle costruzioni, fonti rinnovabili di energia ed il recupero di risorse, miglioramento dell’efficienza dei processi industriali, ingegneria sismica, lo sviluppo, realizzazione e caratterizzazione di materiali, la meccanica dei materiali e delle strutture.

Riportiamo di seguito alcune opinioni condivise sul web da studenti Unicusano e alcuni brevi estratti da articoli proposti dalla rete.

La parola agli studenti…

Giovanni (Roma), 29 anni, laureato 2014 Ingegneria Civile e dottorato: “grazie a Unicusano che ha creduto nel mio progetto, oggi posso fare il ricercatore in Italia e realizzare la mia ambizione”.

Laura (Milano), 33 anni, laureanda: “Ho scelto una tesi sperimentale, grazie al laboratori di ricerca e al supporto dei docenti, potrò realizzare un lavoro che mi consentirà di presentarmi sul mercato del lavoro e al mondo accademico con ottime credenziali”.

Unicusano Ingegneria Opinioni. Cosa dice la rete…

“Il futuro dell’Ingegneria è all’Università Niccolò Cusano: L’università Niccolò Cusano crede fortemente nella ricerca scientifica. A riprova di questo, l’importante investimento economico rivolto alla creazione di un nuovo laboratorio di ricerca di Ingegneria all’interno del campus dell’Ateneo capitolino.”

(ADNKRONOS – pubblicato il: 13 dicembre 2013)

“La Fondazione della Niccolò Cusano, impegnata nella ricerca medico scientifica e nella divulgazione. All’interno dell’ateneo molto spazio è dedicato ai laboratori, come quelli di ingegneria meccanica e di ricerca biomedica, in cui tra provette e microscopi sono impegnati tantissimi giovani studiosi. Proprio la vocazione scientifica dell’ateneo ha permesso la nascita negli ultimi anni di numerose iniziative editoriali, come il settimanale Unicusano Focus Sport e ricerca e Unicusano Up, il mensile dedicato all’alimentazione e al benessere. Ma il progetto più ambizioso, forse, è quello legato al Fondi Calcio, la squadra portavoce della ricerca, acquistata dall’università proprio per informare e sensibilizzare sull’importanza della lotta alle malattie.

(META MAGAZINE – pubblicato il 15 maggio 2016)

“Unicusano, didattica e ricerca nel Campus di 6 ettari con lo sguardo sul mondo: La tradizione unita alla tecnologia e la ricerca abbinata alla didattica in completa fusione tra realtà e virtuale. Tutto questo e molto altro è l’Università Niccolò Cusano (…)”

(ROMAIT – pubblicato il 13-05-2016)

Abbiamo deciso di chiudere questo articolo con il contributo di uno studente che ha recentemente conseguito la laurea in Unicusano e che sottolinea una questione di particolare importanza relativa al mondo delle università telematiche:

Marco, laureato novembre 2015 (…) Quello che vorrei cambiare non è qualcosa di interno all’università, quanto all’esterno. Purtroppo nell’immaginario collettivo l’idea dell’università telematica è ancora legata ad un’immagine in totale contrasto con la realtà; mi piacerebbe che i più si rendessero conto che le università telematiche, in particolare l’Unicusano, sono istituti seri che formano sapientemente gli studenti e che, di questi ultimi, solo gli elementi realmente validi e motivati riescono a concludere il percorso accademico, un percorso meraviglioso ma allo stesso tempo impegnativo e selettivo.

(Intervista integrale pubblicata sul blog del sito di Unicusano)

Se anche tu vuoi realizzare il sogno di una laurea in Ingegneria per assicurarti il futuro che desideri, contattaci per tutte le informazioni e studieremo la soluzione giusta per te.

 

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'UNIVERSITA'?