Indietro

Come avere buone abitudini? Siamo certi che, almeno una volta, ti sei posto questa domanda durante la tua vita da studente, magari mentre ti svegliavi tardi per l’ennesima mattina mettendo a repentaglio la tua capacità di concentrazione per tutta la giornata.

Avere delle buone abitudini quotidiane è il primo passo per raggiungere i tuoi obiettivi, sia nel lavoro che nella vita.  Tutto ciò che pensiamo, diciamo e facciamo è il risultato di abitudini profonde fissate nella nostra mente attraverso anni e anni di comportamenti ripetitivi. Quelle stesse abitudini possono aiutarti a progredire (se sono buone) o ostacolare i tuoi progressi nella vita (se sono cattive).

Possiamo dire che lo stato e la qualità della nostra vita sono l’esatto specchio delle nostre abitudini quotidiane: da questa affermazione, non è difficile capire quanto queste pesino nel nostro agire quotidiano. In questa guida ti spiegheremo come cambiare stile di vita e vivere meglio cambiando le tue abitudini, eliminando quelle dannose e innescando circoli virtuosi in grado di farti raggiungere i tuoi traguardi.

Se sei pronto, iniziamo subito.

Ecco come cambiare stile di vita agendo sulle tue abitudini quotidiane

Le abitudini sono parte integrante della nostra vita:  pensa che, secondo uno studio, circa il 45% di tutto ciò che facciamo quotidianamente è guidato dalle nostre abitudini.

Separarsi dalle nostre cattive abitudini e rimpiazzarle con buone abitudini non è affatto un compito semplice. Ci vogliono impegno e forza di volontà per trasformare un semplice “voglio cambiare vita” in qualcosa di concreto. Ecco alcuni consigli dell’Università Niccolò Cusano per riuscirci.

Cos’è un’abitudine?

Prima di capire come prendere buone abitudini, cerchiamo di dare una definizione di abitudine, così da capire su cosa dobbiamo agire per cambiare vita a 30 anni, così come a 20, 40, 50 o anche più.

Per abitudini intendiamo quel complesso di piccole decisioni che prendi e le azioni che esegui ogni giorno.

Secondo un celebre aforisma sulle abitudini di William James

“Tutta la nostra vita, per quanto abbia una forma definita, è solo una massa di abitudini”

Ad oggi la tua vita è estremamente condizionata dalle tue abitudini. Pensaci bene: i tuoi risultati nello studio sono frutto delle tue abitudini. Il tuo umore quotidiano è frutto delle tue abitudini. I traguardi che riesci a raggiungere sono frutto delle tue abitudini.

Eliminare le cattive abitudini e rimpiazzarle con quelle buone è fondamentale per dare una vera svolta alla tua vita. Ecco qualche accorgimento da seguire.

3 strategie per cambiare abitudini

Le buone abitudini da prendere prevedono un duro lavoro da affrontare, per scardinare quelle che sono le nostre abitudini dannose. Le cattive abitudini come la procrastinazione devono necessariamente scomparire dalla tua routine, se desideri crescere e realizzare i tuoi progetti.

Ecco 3 strategie da mettere in pratica ora per un cambio di vita e l’acquisizione di abitudini buone e sane.

1 – Inizia dai piccoli cambiamenti

Uno degli errori più comuni quando si parla di buone abitudini da prendere fa riferimento alla nostra ambizione di iniziare dai grandi cambiamenti. Abbiamo detto che quando vogliamo cambiare abitudini, l’ostacolo più grande è avere la motivazione e la tenacia che servono per modificare il nostro approccio.

Se ci diamo subito un grande traguardo, difficilmente riusciremo ad approcciarlo, con il risultato che, dopo pochi tentativi, getteremo la spugna e smetteremo di provare. Il consiglio che ti diamo è quello di iniziare dai piccoli cambiamenti: datti dei traguardi talmente facili che non riuscirai a non raggiungerli.

Non dire “voglio riuscire a studiare 4 capitoli al giorno del mio manuale di diritto pubblico”, ma parti con “voglio riuscire a studiare 2 capitoli al giorno del mio manuale di diritto pubblico”. Fissa un piccolo obiettivo e arriva a quello più grande a piccoli passi.

2 – Impara ad essere paziente

La pazienza è una virtù chiave quando si parla di cambiamento: non puoi pretendere di neutralizzare le tue cattive abitudini in un giorno. Si tratta di un percorso a lungo termine, che prevede una ricerca interiore e una motivazione molto forti.

Non scoraggiarti se non vedi subito il risultato: acquisire buone abitudini non è uno sprint, ma una maratona.

3 – Rimettiti subito in riga dopo una deviazione

Alcune volte può capitare che, per una serie di ragioni, le vecchie abitudini tornino a farsi vedere. Le persone con le migliori abitudini commettono errori e vanno fuori strada proprio come tutti gli altri: la differenza è che tornano in pista il più rapidamente possibile.

Secondo una ricerca, se perdi la tua abitudine una volta, indipendentemente da quando si verifica, non avrai nessuna ripercussione sul tuo progresso a lungo termine. Piuttosto che cercare di essere perfetti, mettiti sempre alla prova e correggi il tiro se vedi che quello che ottieni non corrisponde al tuo desiderio iniziale.

Su come acquisire buone abitudini abbiamo detto proprio tutto, per oggi: non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e iniziare subito a cambiare vita e a raggiungere i tuoi traguardi nello studio, nel lavoro e nella vita.