Seleziona una pagina

La laurea facile NON ESISTE

Stai cercando un’università o un istituto dove conseguire una laurea facile? Ti comunichiamo subito che questa possibilità non esiste. Laurearsi in breve tempo, entro i termini e con la possibilità di studiare come e quando si vuole, questo sì. Ma la parola facilità non dovrebbe mai essere abbinata al concetto di laurea.

Vediamo assieme quindi tutto quello da sapere sul concetto di laurea facile. Se esiste davvero, se no, ma soprattutto quali sono le opportunità che oggi si possono cogliere.

  1. La laurea facile esiste davvero?
  2. Laurea telematica o normale?
  3. I costi per una laurea VERA e VALIDA
  4. I nostri corsi di Laurea

Se invece non hai voglia di leggere e vuoi una consulenza telefonica gratuita e immediata, contattaci subito.

 

La laurea facile esiste davvero?

” Vuoi vincere facile”?  Così recita lo slogan di una nota pubblicità!

La domanda è, non a caso, provocatoria, e sottende la volontà di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo! (Forse nemmeno quello).

Lasciando da parte la “fortuna” (per chi crede ancora che esista), è ben noto ai più che decidere di intraprendere un percorso significa mettere in conto impegno e lavoro commisurati all’importanza che diamo al raggiungimento dell’obiettivo da raggiungere.

Stachanov, da cui il termine stachanovista, usato impropriamente per indicare una persona che lavora senza sosta, in realtà ha con la pratica dimostrato quello che verrà teorizzato come un concetto di lavoro rivoluzionario (per i tempi e forse valido anche oggi): raggiungimento del massimo risultato con l’applicazione del minimo sforzo. Insomma in un’unica parola: qualità!

Forse questo può essere un buon punto di partenza per spiegare perché non è possibile conseguire una laurea facilmente!

Ormai da anni esistono, e stanno crescendo in termini di numero di studenti che le scelgono, le università telematiche che propongono corsi di laurea con una moderna modalità di apprendimento, a distanza, per mezzo dell’utilizzo di piattaforme e-learning. Quando ancora non erano molto conosciute perché appena introdotte dalla legge italiana, le università on line venivano preferite ai percorsi tradizionali perché percepite come più semplici: esami più facili e scarsi controlli!

Vale la pena sfatare questo luogo comune. Infatti chi, ormai molti, studia presso le università telematiche sa bene che gli esami non sono più facili rispetto a quelli delle università con frequenza in presenza e che i controlli affinché le prove vengano sostenute nella regolarità di legge, sono costanti e puntuali.

Un corso di laurea on line non è più facile. Mai. Semplicemente offre maggiori strumenti. Quello che rende i corsi di laurea on line più “appetibili” non è certo la semplicità degli esami, bensì, la metodologia di studio e la modalità di apprendimento! Ma lo sforzo per studiare e la difficoltà negli esami sono i medesimi di una qualsiasi altra università. Semplicemente, vengono forniti più strumenti e di maggiore qualità.

Passiamo ad esempi concreti.

In Unicusano grazie ad una piattaforma multimediale di ultima generazione, gli studenti hanno accesso al materiale didattico, necessario e sufficiente per la preparazione degli esami, in qualsiasi momento e, soprattutto, in maniera organica e gratuita (il materiale è compreso nella retta universitaria): video lezioni fruibili 24 ore su 24, manuali scaricabili in pdf e scritti dai docenti del corso di laurea, test di autovalutazione per ciascun modulo dell’insegnamento e slide (mappe concettuali) che riassumono l’argomento oggetto di studio per aiutare il ripasso.

Oltre alla semplicità di utilizzo, la piattaforma consente di risparmiare tempo, perché l’approccio allo studio non è dispersivo e non prevede (cosa che facilmente vive lo studente di un percorso universitario tradizionale) l’acquisizione di dispense da fotocopiare, libri da acquistare, lunghe attese prima di poter avere assistenza dal docente.

Inoltre, grazie alla presenza di tutor didattici dedicati per ciascuna materia del piano di studi, lo studente Unicusano avrà modo di chiarie dubbi o criticità dei vari argomenti e potrà, quindi, apprendere in maniera più rapida ed efficace le conoscenze spendibili sul piano professionale.

Quanto sopra non ha nulla a che vedere con la semplicità offerta da alcuni “laurifici” nei quali basta pagare per conseguire un titolo di laurea che, a conti fatti, equivale a carta straccia!

Unicusano è un’università pubblica non statale. I titoli accademici che rilascia sono spendibili a fini concorsuali e per altri usi consentiti dalla legge. Riconosciuto da maggio 2006 ad oggi l’Ateneo romano è cresciuto in termini di offerta formativa e numero di studenti. Questa crescita è stata possibile solo grazie alla serietà dei consulenti, del corpo docenti e all’investimento sostenuto per garantire una costante assistenza didattica agli studenti, che vengono seguiti in maniera professionale e puntuale dall’immatricolazione fino al conseguimento del titolo laurea. La serietà e la professionalità, certo facilitano un percorso di studi nel senso che lo alleggeriscono di tutte le questioni burocratiche e dei fastidiosi disservizi con cui spesso lo studente “tradizionale” deve fare i conti.

Abbiamo brevemente accennato alle ragioni per cui conseguire una laurea on line è più facile rispetto ad un percorso che prevede la frequenza delle lezioni in presenza. Entriamo adesso nel merito, provando a sottolineare gli aspetti che differenziano un’università telematica da un’università tradizionale.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA LAUREA ONLINE? BOTTONE

Laurea telematica o laurea normale?

Come più volte sostenuto sicuramente quella on line è una laurea di certo non facile ma, come appurato, la maggiore fruibilità della metodologia proposta consente di ottimizzare tempi, costi ed energie.

Ma vediamo nel dettaglio cosa si intende esattamente.

Prima di tutto l’immatricolazione. Ad una università telematica è possibile iscriversi in qualsiasi momento dell’anno accademico e non in un periodo circoscritto come all’università tradizionale. In tal modo, qualora la decisione venga presa in un determinato periodo dell’anno, non corro il rischio di dover aspettare la “finestra temporale” di immatricolazione, ma posso subito iscrivermi e sfruttare a pieno l’ “onda motivazionale” originaria.

I materiali didattici che si trovano sulla piattaforma e-learning sono organizzati e redatti per venire incontro alle esigenze di tempo dei propri studenti.

Prendiamo le lezioni.  Sono fruibili 24h a qualsiasi orario, a differenza dell’università tradizionale che , chiaramente, deve definire orari rigidi per le lezioni.  Uno studente telematico decide autonomamente quando seguirle, integrando liberamente lo studio con le altre attività quotidiane. Sempre per lo stesso motivo le video lezioni hanno una durata media di circa 30/35 minuti. Per quale motivo? Per il semplice fatto che nel bilancio giornaliero di una persona che oltre a studiare ha altri impegni (lavorativi, familiari, ecc.) due intere ore (come succede nel caso dell’ università tradizionale) da dedicare ad una lezione sono difficili da trovare, cosa ben diversa 30/35 minuti, che potranno essere trovati in una pausa pranzo, in una trasferta verso il lavoro, o semplicemente la sera a casa con tranquillità.

Parlando delle dispense  merita osservare, nel confronto con l’università tradizionale,  che esse sono dei , veri e propri manuali on line ma non soggetti a quei famosi obblighi editoriali secondo cui le case editrici, talvolta, impongono agli autori una lunghezza minima del libro, per poterne giustificare il costo di mercato. Può succedere così che alcuni manuali in uso nelle università tradizionali siano “gonfiati” di argomenti ripetitivi e ridondanti.  La gran parte del tempo di studio di uno studente tradizionale consiste proprio nel riuscire ad individuare le parti veramente importanti del manuale. Nel caso delle dispense on line esse rappresentano la parte fondamentale della materia, lo studente non dovrà compiere alcuno sforzo di sintesi o cernita e, piuttosto, focalizzare i propri sforzi nell’apprendimento puntuale delle stesse.

Se poi affrontiamo l’argomento numero appelli d’esami durante l’anno accademico vi basti pensare che, tra le università telematiche, la Unicusano garantisce ai propri studenti  10 appelli ad anno accademico (uno ogni  35/40 giorni) in una delle 40 e passa sedi esterne.  Anche in questo caso il confronto con la tradizionale non regge. Nelle università in presenza infatti il numero medio di appelli si aggira intorno ai 3 o  4. Tutto questo a livello molto pratico si traduce in un vantaggio interessante per gli studenti che potranno accumulare più crediti durante l’anno (fino al massimale consentito) e avranno un rischio di “fuori corso” molto più basso di quello che in effetti si registra presso le università in presenza.

Continuando a parlare di vantaggi della laurea online rispetto ad un’università tradizionale vi proponiamo anche una riflessione sui costi e le spese.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA LAUREA ONLINE? BOTTONE

I costi per una laurea VERA e VALIDA

In questo periodo di congiuntura economica frequentare l’Università è un lusso, ma è pur vero, che in fase di scrematura, la Laurea continua a piazzarsi al primo posto tra i requisiti richiesti dal 99% delle aziende attive sul mercato. Da qui nasce la figura dello studente lavoratore, che spesso finisce per coincidere con quella di studente fuoricorso. Lavorare saltuariamente per potersi permettere gli studi è un gesto nobile, ma se il frutto di tale impegno deve poi concretizzarsi nell’ennesima retta da pagare, probabilmente il gioco non vale la candela.

Per non perdere né tempo né soldi la soluzione è quella di conseguire una Laurea con Unicusano, eliminando lo spauracchio del fuoricorso e facendo meno sacrifici, anche dal punto di vista economico. E’ quindi meglio evitare il sogno di una laurea facile ma decidere di investire sin da subito tempo ed energie per ottenere una laurea che, oltre al titolo, conferisca anche competenze e conoscenze di valore reale ed oggettivo. Veniamo quindi alla parte economica.

Per calcolare l’effettivo risparmio ottenuto è necessario fare luce sul capitale necessario per tutte le esigenze di spesa dell’ipotetico studente che intende intraprendere un Corso di Laurea.

Il primo bollettino da pagare porta il nome di tassa d’iscrizione. Nelle Università tradizionali, il costo varia da Ateneo ad Ateneo ed è in parte quantificato in base alla fascia di reddito d’appartenenza. Per l’anno accademico 2016/2017, il Miur prevede che l’importo minimo che studenti e famiglie dovranno sborsare è pari a 201,58€, a cui va aggiunta la cifra elaborata sulla base dell’Iseeu, l’indicatore economico per l’Università che sostituisce il caro e vecchio Isee e che rischia di far lievitare e in alcuni casi raddoppiare l’importo dovuto.

Alla tassa d’iscrizione bisogna poi sommare la tassa regionale (diversa da regione a regione).

Nessuna differenza tra miseria e nobiltà, invece, per l’acquisto di testi scolastici.

Sacrifici e spese risultano, poi, direttamente proporzionali alla distanza che intercorre tra l’Ateneo scelto e il luogo di residenza. Pendolari e fuori sede devono infatti fare i conti con i costi extra legati al trasporto pubblico, al vitto e in particolare alle spese d’alloggio, che nei maggiori centri d’aggregazione studentesca, come Milano e Roma, raggiungono una spesa minima mensile di 300 euro a camera, utenze escluse.

Anche lo studente iscritto presso un’Università telematica è ovviamente tenuto a pagare la retta annuale (uguale per tutti indipendentemente dalla fascia di reddito), la tassa regionale e pagamenti extra per sostenere l’esame scritto in sede esterna (fatta eccezione per qualche Ateneo).

L’Unicusano, in particolare, permette di conseguire una Laurea nonostante le difficoltà oggettive di chi lavora, agevolando i propri studenti con orari di studio flessibili e servizio di tutoraggio, azzerando i costi extra e concedendo metodi di pagamento alla portata di tutti.

La retta è infatti omnicomprensiva, comprende al suo interno tutto l’utile per consentire allo studente di arrivare preparato il giorno dell’esame (video lezioni, testi, dispense, slide, test autovalutazione e servizio di tutoraggio) ed è rateizzabile in 5 comode rate mensili.

Sostenere un esame fuori della propria provincia di residenza ha comunque un costo e a questo proposito, parecchi Atenei online hanno stipulato convenzioni con alcune strutture ricettive.

L’Unicusano, tra questi, raffigura l’eccellenza, giustificata oltre che da una capillare diffusione sul territorio nazionale (più sedi d’esame = meno trasbordi e meno spese) dalla presenza a Roma di un Campus universitario in stile anglosassone, con servizio navetta gratuito e servizi di foresteria e mensa bio a prezzi più che accessibili, riservati esclusivamente ai propri iscritti.

Tirando le somme, per uno studente fuori sede studiare online vuol dire fare un investimento economico annuo che va da un importo minimo di 2000 euro ad un importo massimo di 5000, mentre studiare da fuori sede presso un’Università canonica vuol dire investire circa 700/1000 euro al mese.

Conseguire una Laurea presso Unicusano, vuol dire quindi risparmiare soldi e parte del proprio tempo da poter reinvestire in un’attività lavorativa da inserire nel proprio cv o in un’esperienza all’estero, utile per perfezionare la lingua e arrivare preparati al colloquio di lavoro.

L’offerta formativa Unicusano contempla dai corsi di laurea più gettonati: Economia, Psicologia a quelli di nuovissima generazione: Ingegneria Industriale Agroalimentare.

Per saperne di più, di seguito evidenziamo la nostra offerta didattica!

Tutto questo a che prezzo però? (Scoprilo subito o continua a leggere)

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA LAUREA ONLINE? BOTTONE

I nostri corsi di laurea

L’Università degli Studi Niccolò Cusano ha da poco compiuto il suo decimo anno di attività, infatti vede la sua nascita come Università Pubblica non Statale nell’anno 2006 quando il MIUR la istituisce con un decreto ministeriale datato al 10 maggio dello stesso anno.

Con tale decreto l’Università degli Studi Niccolò Cusano, che per abbreviare chiameremo più avanti Unicusano, viene abilitata a rilasciare titoli validi a tutti gli effetti di legge ed equivalenti ai titoli rilasciati dalle Università statali.

Le Aree e i relativi Corsi di Laurea presenti nell’offerta formativa Unicusano sono:

  1. AREA ECONOMICA
    Corso di Laurea in Economia Aziendale e Management – Triennale – Classe L-18
    Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche – Biennale – Classe LM-56
  2. AREA GIURIDICA
    Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Quinquennale – Classe LMG/01
  • AREA POLITOLOGICA
    Corso di Laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali – Triennale – Classe L-36
    Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali – Biennale – Classe LM-52
  1. AREA PSICOLOGICA
    Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche – Triennale – Classe L-24
    Corso di Laurea Magistrale in Psicologia – Biennale – Classe LM-51
  2. AREA FORMAZIONE
    Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione – Triennale – Classe L-19
  3. AREA INGEGNERISTICA
    Corso di laurea in Ingegneria Civile – Triennale – Classe L-7
    Corso di laurea in Ingegneria Industriale Agroindustriale – Triennale – Classe L-9
    Corso di laurea in Ingegneria Industriale Biomedica – Triennale – Classe L-9
    Corso di laurea in Ingegneria Industriale Gestionale – Triennale – Classe L-9
    Corso di laurea in Ingegneria Industriale Elettronica – Triennale – Classe L-9
    Corso di laurea in Ingegneria Industriale Meccanica – Triennale – Classe L-9
    Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Civile – Biennale – Classe LM-23
    Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica – Biennale – Classe LM-33
    Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica – Biennale – Classe LM-29

Di seguito le spieghiamo in dettaglio.

AREA ECONOMICA

A quest’area appartengono il Corso di Laurea in Economia Aziendale e Management e il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche.

Questi due corsi di laurea propedeutici l’uno all’altro, hanno lo scopo di fornire agli studenti tutti gli strumenti in ambito economico-aziendale, matematico-statistico e giuridico tali da permettere l’accesso all’Esame di Stato per l’iscrizione alla sezione A dell’albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, secondo la normativa e le procedure attualmente in vigore.

L’obiettivo è quello di fornire agli studenti tutte le conoscenze, teoriche e pratiche, per affrontare impieghi in settori economici sia essi pubblici che .privati.

AREA GIURIDICA

A quest’area appartiene il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza.

Questo corso ha lo scopo di fornire agli studenti tutti gli strumenti utili alla professione di Avvocato, Notaio, Magistrato, Esperto Legale in enti pubblici o imprese private.

Vengono forniti elementi di approfondimento propri della cultura giuridica di base nazionale ed europea, nonché concetti storici che permettano di capire le eventuali evoluzioni future della dottrina.

AREA POLITOLOGICA

A quest’area appartengono il Corso di Laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali e il Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali.

Questi due corsi di laurea propedeutici l’uno all’altro, hanno lo scopo di fornire agli studenti tutti gli strumenti in ambito politologico, giuridico, economico, sociale e storico per poter affrontare le complesse attività sociali e politiche odierne. Gli studenti acquisiscono le basi per inserirsi professionalmente in circuiti internazionali in ambito di tutela della privacy, in uffici amministrativi e nelle istituzioni pubbliche e private.

L’offerta formativa di questi corsi di laurea ha lo scopo di rendere gli studenti abili nella lettura dell’evoluzione della società contemporanea e delle dinamiche strutturali della globalizzazione.

AREA PSICOLOGICA

A quest’area appartengono il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia.

Questi due corsi di laurea propedeutici l’uno all’altro, hanno lo scopo di fornire competenze teoriche e pratico-operative nei diversi settori delle discipline psicologiche, della psicometria, delle dinamiche nelle relazioni umane, nonché della psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Inoltre il conseguimento della laurea Magistrale in Psicologia permettere l’accesso all’Esame di Stato per l’iscrizione all’albo degli Psicologi.

AREA FORMAZIONE

A quest’area appartiene il Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione.

Questo corso ha lo scopo di fornire agli studenti una preparazione necessaria a svolgere compiti di organizzazione e coordinamento dei servizi sociali e socio-sanitari; vegono edotte le aree pedagogica, psicologica, sociologica, medica, giuridica e tecnica proprie dell’attività professionale di educatore formale e informale.

L’obiettivo è quello di formare educatori che siano in grado di gestire le attività in centri sociali, socio-educativi, formativi, riabilitativi volti a ridurre situazioni di disagio dovuti a carenze educative, deprivazioni o emarginazioni.

AREA INGEGNERISTICA

A quest’area appartengono i Corsi di Laurea in Ingegneria Civile e Industriale, come anche i Corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, Meccanica ed Elettronica.

Questi corsi sono stati studiati per fornire agli studenti una preparazione adeguata in materie matematiche, fisiche, chimiche, informatiche e, in base al corso di laurea scelto e alla sua specializzazione, la possibilità di accedere, previo conseguimento della Magistrale, all’Esame di Stato per l’iscrizione all’albo degli Ingegneri.

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni e una consulenza gratuita con personale altamente preparato.
L’Università degli Studi Niccolò Cusano è la scelta che ti cambia la vita.

Se hai ancora dubbi o domande, contattaci subito per saperne di più.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA LAUREA ONLINE? BOTTONE