Seleziona una pagina
Indietro

Facoltà universitarie che offrono maggiori sbocchi lavorativi

sbocchi lavorativiA chi non è successo? Il diploma è stato conseguito da solo pochi giorni e già ci chiediamo quale facoltà dia più sbocchi lavorativi.

Senza ascoltare la nostra vocazione, e tra un buon proposito e l’altro, tutti prima o poi siamo passati da questa fatidica domanda e ci siamo scervellati per capire quali facoltà universitarie offrano maggiori opportunità di lavoro. Se lo chiedono i genitori e se lo chiedono i ragazzi, anche quelli che tra i banchi di scuola non passavano per secchioni. Quando è tempo di iscriversi all’università, tutti cercano di mettere d’accordo cuore e mente, tentando soprattutto di capire come coniugare la passione con la reale esigenza, di trovare un lavoro dignitoso senza effettuare una gavetta infinita o un estenuante percorso nel mondo del precariato italiano

Le decisioni importanti della vita

Non è sbagliato fermarsi un attimo in più a riflettere sulla questione perché la scelta che effettueremo influenzerà profondamente i prossimi anni della nostra vita: ci prepariamo a fare qualcosa che, per quanto non totalmente compromettente o definitivo, sicuramente segnerà buona parte degli anni iniziali della nostra carriera lavorativa. Non c’è nulla di peggio che svolgere un’attività senza interesse o completamente contro voglia. Nessuno desidera ritrovarsi costretto a coprire determinati ruoli lavorativi in virtù degli sforzi fatti per ottenere un titolo che, in corso d’opera, si è reso conto essere non affine alle proprie esigenze e gusti.

Scegliere la facoltà giusta significherà scegliere il lavoro giusto, occorre perciò capire in primo luogo cosa desideriamo veramente per poter pianificare al meglio il percorso. Per intenderci, l’ultima cosa che vogliamo è ritrovarci a fare iniezioni e prelievi come infermieri e scoprire solo allora che gli aghi ci fanno paura. Probabilmente scegliere il Corso di Laurea di Scienze Infermieristiche “perché quando finisco voglio poter aiutare il prossimo” non è stata una scelta saggia, né tanto meno ragionata. Da qui l’importanza del saper scegliere consapevolmente.

 

Saper scegliere: le 5 facoltà universitarie che offrono maggiori sbocchi lavorativi

Per capire quali sono le facoltà universitarie che offrono maggiori sbocchi lavorativi, bisogna innanzitutto avere una panoramica quanto più ampia possibile degli atenei italiani e dei corsi offerti. Come specificato, una volta effettuato questo studio bisognerà poi essere capaci di selezionare non solo i corsi che preferiamo per simpatia personale, ma anche quelli grazie ai quali sarà più facile entrare nel mondo del lavoro. Molte volte la soluzione giusta si trova a metà tra ragione e sentimento.

Giurisprudenza (Vedi Laurea Online in Giurisprudenza Unicusano) potrebbe essere un percorso di studi non adatto se in partenza già sappiamo di non voler studiare come minimo 5 anni. Il sogno di diventare avvocato, se non accompagnato da reali doti come la determinazione, la costanza e ovviamente la passione verso la materia, potrebbe risultare essere troppo aulico ed elevato per la nostra situazione o le nostre capacità. In questo caso, Corsi di Laurea come quello in Scienze Politiche (Vedi Laurea Online in Scienze Politiche Unicusano) potrebbero costituire una valida alternativa.

Mestieri afferenti le aree dell’elettronica, l’informatica e la meccanica sono sempre più richiesti. I vari rami di Ingegneria, (Vedi Laurea Online In Ingegneria Unicusano) come ad esempio Ing. Industriale, Elettronica, Meccanica, possono sicuramente costituire scelte sagge, sempre a fronte di una reale passione e interesse per questi settori.

Un’altra facoltà interessante è sicuramente Economia (Vedi Laurea Online Economia Unicusano). E’ vero che ci sono molti laureati in questo ramo, ma è altrettanto vero che vi è una continua e crescente richiesta di figure professionali di tipo amministrativo/contabile (hai mai provato a digitare su Google, ad esempio, “impiegato amministratore contabile Roma/Milano” o chiavi di ricerca simili?) Anche in questo caso, bisogna capire bene prima cosa si desidera fare. E’ impensabile ritenere di poter diventare commercialisti in breve tempo senza aver prima maturato, per diversi anni, esperienza al riguardo.

sbocchi lavorativiUn’altra facoltà che offre sbocchi lavorativi interessanti è sicuramente Scienze della Comunicazione. Bisogna però calcolare il rischio della concorrenza, sempre più elevata negli ultimi anni, e della precarietà da cui purtroppo sono accomunati i lavori vicini a questo settore (aree WEB, Marketing, Grafica ecc ecc). Il Corso di Laurea in Giurisprudenza, nonostante i cali di successo degli anni precedenti, si sta rivalutando, soprattutto se indirizzato a settori internazionali, mentre le nuove Lauree del mondo Psicologico e Formativo diventano sempre più importanti, anche in questo caso specialmente se non prendiamo come unico riferimento “il” lavoro per eccellenza, come può per esempio essere la figura dello psicologo, ma le varie figure professionali complementari che ruotano attorno a questo settore.

Se tutto questo non ti interessa ma sei invece un appassionato di statistiche e trend, ti comunichiamo allora qualche dato. Per il 2015 si prevede una richiesta del mercato lavorativo di un 30% circa di laureati in area economica-sociale, così come risale la ricerca di giovani laureati in ambito giuridico. Le figure professionali legate all’Ingegneria Industriale ed elettronica risultano essere tra le 10 più richieste, mentre scende la richiesta di giovani medici, come pure quella di letterati e filosofi.

Unicusano: un trampolino di lancio per gli sbocchi migliori

Unicusano offre un’offerta formativa che ormai da anni è un concreto trampolino di lancio verso le occupazioni che sono e saranno sempre più richieste dal mercato del lavoro e che garantiscono anche maggior soddisfazione personale. Se sei alla ricerca di orientamento per quanto riguarda la facoltà universitaria da scegliere, non esitare a contattarci. Indipendentemente dalla scelta che effettuerai (con noi o con una classica università statale) saremo lieti di orientarti verso il corso di laurea più adatto alle tue esigenze.

Nel valutare come scegliere, ti ricordiamo che con il nostro ateneo avrai la possibilità di conciliare studio e lavoro. Potrai quindi iniziare il tuo praticantato e fare esperienza nel tuo settore già durante gli studi ed essere così pronto per affacciarti al mondo del lavoro vero e proprio non appena conseguirai il titolo. Una laurea specifica e anni di esperienza maturata (almeno due anni) sono i requisiti minimi per poter essere considerati dai recruiter e per poter trovare una posizione lavorativa soddisfacente. Il passare del tempo e l’accrescimento della tua esperienza ti consentiranno poi di ambire a posizioni lavorative migliori.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Per conoscere meglio questa opportunità, ricevere orientamento senza impegno o scoprire i risultati delle nuove statistiche nazionali sulle facoltà con più alto tasso di occupazione post-laurea, compila il form sottostante, sarai contattato entro 24 ore

[contact-form-7 404 "Not Found"]