Indietro

Come diventare Psicologo a Firenze

Per diventare Psicologo è indispensabile seguire i seguenti step:

Iscriversi ad un corso di laurea Triennale;

Iscriversi ad una specialistica (Magistrale);

Svolgere il Tirocinio

Sostenere L’esame di stato.

Di seguito alcuni suggerimenti sui corsi di Laurea:

Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell’educazione: studio del percorso umano dall’infanzia all’età adulta.

Sociologia: questo campo studia le modalità con cui l’essere umano si comporta nei diversi gruppi sociali.

Scienze psicologiche cognitive e psicobiologiche: è una buona laurea triennale da conseguire se sei prevalentemente interessato alla psicologia cognitiva e a come funziona il cervello.

Psicologia e neuroscienze cognitive: questo tipo di campo è più appropriato alla psicologia cognitiva che a quella clinica, perché si concentra sulla scienza dietro al comportamento umano, non sul comportamento in sé e per sé.

E dopo la Triennale?

Per diventare Psicologo e potersi iscrivere all’albo dei professionisti non basta la Triennale ma bisogna portare a termine un percorso quinquennale, svolgere un tirocinio di un anno e sostenere l’esame di Stato.

Per quanto concerne i corsi di laurea Magistrale eccovi alcuni esempi:

Psicologia del lavoro (qua inserisco il link di riferimento al nostro corso) lo studio della psicologia umana in ambienti di lavoro industriale e grandi organizzazioni.

Psicologia clinica (anche qui link) : lo studio della psicologia umana in contesti clinici quali ospedali e strutture di salute mentale. Per seguire la strada della psicoterapia, bisogna invece essere laureati in psicologia o medicina e iscriversi a una scuola di specializzazione apposita.

Psicologia cognitiva: lo studio dei processi mentali interni, come risoluzione di problemi, memoria, percezione e linguaggio.

Neuropsicologia: lo studio del cervello e del sistema nervoso; si analizza il loro contributo alla psicologia e al comportamento umano.

Come si svolge il Tirocinio?

Il tirocinio è suddiviso in due semestri e secondo quanto prevede il Decreto 239 del 1992, riguarda tematiche differenti che tendono ad evidenziare sia gli aspetti teorici sia pratici e applicativi.

Può essere svolto interamente presso lo stesso Ente e con lo stesso supervisore, il quale dovrà essere uno psicologo iscritto all’Albo professionale da almeno 3 anni, che sia un docente o ricercatore universitario di disciplina psicologica.

L’ultimo passo: L’esame di Stato.

L’esame di stato, necessario per l’abilitazione, è costituito da 4 prove, tre in forma scritta e l’ultima in forma orale. Superato quest’ultimo step potrete finalmente iscrivervi all’albo e iniziare a svolgere la vostra amata professione a Firenze!

 

INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA?